Legge Regionale 2 febbraio 2010 , n. 6

Testo unico delle leggi regionali in materia di commercio e fiere

(BURL n. 5, 3° suppl. ord. del 05 Febbraio 2010 )

urn:nir:regione.lombardia:legge:2010-02-02 ;6

Art. 156
(Norma finanziaria)
1. Alle spese di parte corrente derivanti dall'attuazione della presente legge si provvede con le risorse stanziate alla missione 14 'Sviluppo economico e competitività', programma 1 'Industria e PMI e artigianato' e programma 2 'Commercio, reti distributive e tutela dei consumatori' - Titolo 1 'Spese correnti' dello stato di previsione delle spese del bilancio 2016-2018.(260)
2. Alle spese per investimenti derivanti dall'attuazione della presente legge si provvede con le risorse stanziate alla missione 14 'Sviluppo economico e competitività', programma 1 'Industria e PMI e artigianato' e programma 2 'Commercio, reti distributive e tutela dei consumatori' - Titolo 2 'Spese in conto capitale' dello stato di previsione delle spese del bilancio 2016-2018.(260)
3. Alle stesse spese derivanti dall'attuazione della presente legge si provvede altresì con le risorse provenienti dalle assegnazioni della UE, dello Stato e di altri soggetti pubblici e privati, che saranno previste a bilancio.
3 bis. Alle spese in conto capitale derivanti dall'attuazione delle finalità di cui all'articolo 17, comma 2, e all'articolo 18 bis, quantificate in euro 146.000,00 per l'anno 2016, si provvede con le risorse disponibili alla missione 1 'Servizi istituzionali, generali e di gestione', programma 1.08 'Statistica e sistemi informativi' - Titolo II 'Spese in conto capitale' dello stato di previsione delle spese del bilancio 2016-2018.(261)
3 ter. Alle spese derivanti dalla gestione ordinaria (comprensiva della manutenzione, gestione e assistenza dei servizi applicativi) del sistema informativo regionale di cui all'articolo 24, comma 2 bis, stimate in euro 38.000,00, si provvede, per ciascun anno del triennio 2016-2018, con le risorse disponibili alla missione 1 'Servizi istituzionali, generali e di gestione', programma 1.08 'Statistica e sistemi informativi' - Titolo I 'Spese correnti' dello stato di previsione delle spese del bilancio 2016-2018.(261)
3 quater. Alle spese di natura corrente derivanti dall’attuazione della lettera a) del comma 1 e della lettera g) del comma 2 dell’articolo 148 quater, quantificate in € 300.000,00 per ciascun anno del triennio 2019-2021, si provvede con le risorse già stanziate alla missione 14 ‹Sviluppo economico e competitività› - Titolo 1 ‹Spese correnti› rispettivamente per € 130.000,00 al programma 1 ‹Industria e PMI e artigianato› e per € 130.000,00 al programma 2 ‹Commercio, reti distributive e tutela dei consumatori›; la missione 14 ‹Sviluppo economico e competitività› - Titolo 1 ‹Spese correnti›è inoltre incrementata rispettivamente per € 20.000,00 al programma 1 ‹Industria e PMI e artigianato› e per € 20.000,00 al programma 2 ‹Commercio, reti distributive e tutela dei consumatori› tramite corrispondente riduzione per ciascun anno del triennio di € 40.000,00 della missione 20 ‹Fondi di riserva›, programma 3 ‹Altri fondi› - Titolo 1 ‹Spese correnti› dello stato di previsione delle spese del bilancio regionale 2019-2021.(262)
3 quinquies. Alle spese di natura corrente derivanti dall’attuazione delle misure di sostegno previste alla lettera g) del comma 1 e alla lettera f) del comma 2 dell’articolo 148 quater si provvede, nei limiti delle disponibilità delle risorse stanziate rispettivamente alla missione 16 ‹Agricoltura, politiche agroalimentari e pesca›, programma 01 ‹Sviluppo del settore agricolo e agroalimentare› - Titolo 1 ‹Spese correnti› e alla missione 07 ‹Turismo›, programma 01 ‹Sviluppo e valorizzazione del turismo› - Titolo 1 ‹Spese correnti› dello stato di previsione delle spese del bilancio regionale 2019-2021.(262)
3 sexies. Alle spese per investimenti derivanti dall’attuazione delle lettere a) e b) del comma 2 dell’articolo 148 quater, quantificate per l’anno 2021 in complessivi € 2.500.000,00, si provvede con le risorse già stanziate alla missione 14 ‹Sviluppo economico e competitività› - Titolo 2 ‹Spese in conto capitale› rispettivamente per € 1.000.000,00 al programma 1 ‹Industria e PMI e artigianato› e per € 1.000.000,00 al programma 2 ‹Commercio, reti distributive e tutela dei consumatori›; la missione 14 ‹Sviluppo economico e competitività›– Titolo 2 ‹Spese in conto capitale›è inoltre incrementata rispettivamente per € 250.000,00 al programma 1 ‹Industria e PMI e artigianato› e per € 250.000,00 al programma 2 ‹Commercio, reti distributive e tutela dei consumatori› tramite corrispondente riduzione per l’anno 2021 di € 500.000,00 della missione 20 ‹Fondi di riserva›, programma 3 ‹Altri fondi› - Titolo 2 ‹Spese in conto capitale› dello stato di previsione delle spese del bilancio regionale 2019-2021.(262)
3 septies. Per gli esercizi successivi al 2021, all’autorizzazione delle spese della presente legge si provvede con legge di approvazione di bilancio dei singoli esercizi finanziari.(262)
NOTE:
260. Il comma è stato sostituito dall'art. 1, comma 6, lett. a) della l.r. 29 aprile 2016, n. 10. Torna al richiamo nota
262. L'articolo è stato aggiunto dall'art. 1, comma 1, lett. e) della l.r. 4 marzo 2019, n. 5. Torna al richiamo nota
Il presente testo non ha valore legale ed ufficiale, che è dato dalla sola pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione Lombardia
chiudi