Legge Regionale 4 aprile 2012 , n. 6

Disciplina del settore dei trasporti

(BURL n. 14, suppl. del 06 Aprile 2012 )

urn:nir:regione.lombardia:legge:2012-04-04;6

Art. 26
(Commissioni tecniche provinciali per la formazione dei ruoli dei conducenti dei veicoli o natanti adibiti a servizi pubblici non di linea)(26)
1. Le province provvedono a costituire commissioni tecniche provinciali, così composte:
a) un dirigente del settore competente per materia, designato dalla giunta provinciale, che la presiede;
b) (27)
c) un rappresentante designato dalla camera di commercio, industria, artigianato ed agricoltura competente per territorio;
d) un rappresentante dell'ufficio provinciale della motorizzazione civile;
e) un rappresentante del compartimento della polizia stradale della Lombardia;
f) il responsabile del settore trasporti, traffico e viabilità del comune capoluogo della provincia;
g) due esperti della materia, designati dalla giunta provinciale;
h) un rappresentante designato dall'ANCI, sezione regionale;
i) quattro rappresentanti delle organizzazioni di categoria maggiormente rappresentative a livello provinciale.
2. I componenti di cui al comma 1, lettere e) ed h), partecipano alle sedute con funzione consultiva.
3. La commissione è nominata con decreto del presidente della provincia. Per ciascun componente effettivo è contemporaneamente nominato un supplente che partecipa all'attività della commissione in assenza del titolare; il decreto di nomina attribuisce le funzioni di segretario e di segretario supplente della commissione a un dipendente del settore provinciale competente per materia.
4. Compete alle commissioni:
a) valutare la regolarità delle domande presentate per l'iscrizione al ruolo dei conducenti dei veicoli o natanti adibiti a servizi pubblici non di linea;
b) espletare le prove di esame in conformità alla disciplina dettata dai regolamenti provinciali e della Città metropolitana(28).
Il presente testo non ha valore legale ed ufficiale, che è dato dalla sola pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione Lombardia
chiudi