Legge Regionale 10 agosto 2017 , n. 22

Assestamento al bilancio 2017/2019 - I provvedimento di variazione con modifiche di leggi regionali

(BURL n. 33, suppl. del 14 Agosto 2017 )

urn:nir:regione.lombardia:legge:2017-08-10;22

Art. 7
(Acquisto materiale rotabile)
1. Ai fini del miglioramento del trasporto pubblico ferroviario Regione Lombardia autorizza la spesa pari a € 1.607.000.000,00 per gli anni dal 2017 al 2032, per l’acquisto e il rinnovo di materiale rotabile ferroviario.
2. Alla spesa complessiva di cui al comma 1 si provvede rispettivamente:
a) per € 30.000.000,00 nel 2017 con incremento della missione 10 “Trasporti e diritto alla mobilità”, programma 01 “Trasporto ferroviario” - Titolo 2 “Spese in conto capitale” e corrispondente riduzione della missione 20 “Fondi e accantonamenti”, programma 03 “Altri fondi” - Titolo 2 “Spese in conto capitale“ dello stato di previsione delle spese del bilancio 2017-2019;
b) per € 25.500.000,00 nel 2018 con incremento della missione 10 “Trasporti e diritto alla mobilità”, programma 01 “Trasporto ferroviario” - Titolo 2 “Spese in conto capitale” e corrispondente riduzione della missione 01 “Servizi istituzionali, generali e di gestione”, programma 3 “Gestione economica, finanziaria, programmazione, provveditorato” - Titolo 1 “Spese correnti” dello stato di previsione delle spese del bilancio 2017 – 2019;(7)
c) per € 35.000.000,00 nel 2019 con incremento della missione 10 “Trasporti e diritto alla mobilità”, programma 01 “Trasporto ferroviario” - Titolo 2 “Spese in conto capitale” e corrispondente riduzione per un importo di € 29.100.000,00 della missione 01 “Servizi istituzionali, generali e di gestione”, programma 3 “Gestione economica, finanziaria, programmazione, provveditorato” - Titolo 1 “Spese correnti” e per un importo di € 5.900.000,00 tramite riduzione della missione 20 “Fondi e accantonamenti”, programma 03 “Altri fondi” - Titolo 2 “Spese in conto capitale” di previsione delle spese del bilancio 2017-2019;
d) la spesa restante, pari a € 1.516.500.000,00, è stanziata dal 2020 fino al 2032 alla missione 10 “Trasporto e diritto alla mobilità”, programma 01 “Trasporto ferroviario” - Titolo 2 “Spese in conto capitale” in quote annuali la cui disponibilita' è assicurata col ricorso al debito nella misura pari alle rate di rimborso della quota capitale già in ammortamento e per la restante parte dalle entrate correnti di cui ai titoli 1, 2 e 3 del bilancio regionale; (8)
e) il costo del debito di cui alla lettera d) a partire dall’esercizio 2020 è posto a carico dello stato di previsione delle spese del bilancio regionale rispettivamente per quanto riguarda la quota interessi alla missione 10 “Trasporti e diritto alla mobilità”, programma 01 “Trasporto ferroviario” - Titolo 1 “Spese correnti” e per quanto riguarda la quota capitale alla missione 10 “Trasporti e diritto alla mobilità”, programma 01 “Trasporto ferroviario” - Titolo 4 “Rimborso prestiti”. A tale onere è data copertura con le risorse derivanti dalle entrate correnti di cui ai titoli 1, 2 e 3 del bilancio regionale.
3. L’esposizione di Regione Lombardia può essere ridotta a seguito di efficientamento nell’erogazione del servizio o incremento di ricavi che dovessero rendersi disponibili, nonché con assegnazioni statali per l’acquisto di materiale rotabile.
NOTE:
7. La lettera è stata modificata dall'art. 5, comma 1, lett. a) della l.r. 28 dicembre 2017, n. 42. Torna al richiamo nota
8. La lettera è stata modificata dall'art. 5, comma 1, lett. b) della l.r. 28 dicembre 2017, n. 42. Torna al richiamo nota
Il presente testo non ha valore legale ed ufficiale, che è dato dalla sola pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione Lombardia